MAGGIE'S FARM

sito italiano di BOB DYLAN

PARTE 457

 

5800

Sono Giorgio da Verona. Dopo alcuni anni ho voglia di riprendere i
contatti con il sito italiano di Bob. Ho letto l'intervista recente.
Non capisco perche' Bob non dica di aver suonato con Muddy Waters a
New York nel 1975. Ci sono le foto e tutto cio' era stato
approfondito, su mia richiesta, da Michele Murino. Forse
Bob se l'era presa con Muddy Waters. Era il 1975 e Bob Dylan era
piu' conosciuto del Papa. Muddy, per errore, Lo annuncio' come John
Dylan, dimostrando cosi' poca conoscenza per l'uomo piu' famoso
del mondo della musica moderna.
Giorgio

같같같같같같같같같같같같같같같같같같같같
Nella scorsa puntata della Talkin', Giorgio da Verona ci inviava questa foto che ritrae Bob e Muddy Waters sul palco e chiedeva in che occasione suonarono assieme e da dove proveniva la foto (la vedete riprodotta qui sotto). Ci viene in soccorso Paolo Vites che mi scrive quanto segue:

2788) Ciao Michele,
Muddy waters morto nel 1983 (Giorgio aveva scritto: "Mi pare che Muddy Waters sia morto nel 1977") e quella foto che hai pubblicato dal concerto di Muddy Waters al "Bottom Line" di New York del Luglio 1975 quando Dylan fu ospite in un paio di brani (vedi il capitolo sull'album "Desire" nel mio libro)

bye
Paolo Vites

ps: ecco qua un'altra foto di quel concerto e un divertente aneddoto sulla serata
MUDDY BY MISTAKE IS INTRODUCING BOB DYLAN AS "JOHN DYLAN". SOMEONE WHISPERED TO MUDDY "HIS NAME IS BOB, THAT'S BOB DYLAN".
A FEW SECONDS LATER MUDDY CORRECTED THE INTRODUCTION AND THE CROWD WENT WILD. PAUL IS HANDING DYLAN A MARINE BAND TO USE WHILE HE SITS IN.
(Muddy per errore present Dylan come "John Dylan". Qualcuno gli sussurr: "Il suo nome Bob, Bob Dylan". Pochi secondi dopo Muddy corresse la presentazione ed il pubblico si scaten. Paul sta dando a Dylan un'armonica "marine band" da usare).
 

Welcome back Giorgio , ho ricercato e riportato sopra il tuo vecchio intervento a tal proposito . Non so perch Dylan non abbia parlato con Flanagan di questo fatto , probabilmente una cosa cos lontana nel tempo che a volte non semplice ricordare tutti i particolari ! :o)

Mr.Tambourine

 

5801

Ciao Tamb ,
certamente avrai sentito Together Through Life , che ne pensi , mi piacerebbe sapere il tuo commento.
Ciao Luca

Lo sto ascoltando , ma voglio sentirlo pi volte , ti far sapere , stay tuned :o)

Mr.Tambourine

 

5802

Blowin in the Wind venne suonata per la prima volta in pubblico:
- Al Newport Folk Festival - Newport,Rhode Island,New York
al Freebody Park
- Il 26-07-1963
- assieme a Peter.Paul and Mary
- Quante strofe? cioe' quante ne canto' Bob e quante il trio?
Stefano C.

La risposta giusta :

La prima esecuzione in pubblico di 밄lowin in the wind
In che giorno......9 o 16 aprile 1962
In che posto.......Gerde's caf
Chi l뭜a cantata.........Gil Turner
Di quante strofe era composta la canzone.......2

Quindi avendo risposto in modo errato a tre risposte devo penalizzarti di 6 punti .

Mr.tambourine

 

5803

ciao mr.tambourine secondo quanto letto la prima volta che fu eseguita Blowin' stato il 16 0 23 aprile 1962 fu cantata da Pete Seeger al garde's folk city,n.y.Seeger canto' due strofe dell'allora incompiuta canzone che Dylan gli aveva insegnato nel backstage prima dell'esibizione.ciao Benedetto.

12 punti - 2 perch Seeger sbagliato = 10 punti , Ciao , :o)

Mr.Tambourine

 

5804

Ciao Mr. Tambourine!
Sono Francesco Rinaldi , Complimenti x il sito!
Ti scrivo per avere un chiarimento: ho mandato una e-mail a ilmio.divista@email.it x iscrivermi a un tree, ma non ho avuto risposta.... Come mai?
Grazie (e continua cos...)
Francesco "frog"

Ciao Francesco , ho passato la tua mail a Carlo Pig del Porcile e mi ha confermato di averti risposto in questi giorni , problema risolto :o) 

Mr.Tambourine

 

5805

Caro Tambourine,
Blowin'In The Wind fu eseguita in pubblico per la prima volta la notte di luned 16 aprile 1962, al Gerde's Folk City, cantata da Gil Turner ed era composta di soli due versi.
Racconta Davd Blue, a proposito di quell'evento, che il pomeriggio del 14 aprile 1962, era con Dylan al caff Pussycat. Qui Bob ad un certo punto prese la chitarra, un foglio di carta ed una matita e cominci a provare degli accordi per una nuova canzone che aveva scritto. Poi chiese a lui di suonare la chitarra per meglio studiare la melodia. Andarono avanti per un bel p finch non fu soddisfatto.
Sul tardi decisero di andare da Gil Turner al Gerde's, ove questi si eseguiva con il suo gruppo, i New World Singers, ed in una pausa dello spettacolo, Bob riusc ad avvicinarlo dicendogli che aveva un brano che andava ascoltato. Gil acconsent e Bob cant la nuova canzone con passione. Quando termin ci fu il silenzio intorno e Gil apparve stordito dalla esecuzione. Secondo Blue, Bob, propose a Gil di cantarla quella sera e lui accett chiedendogli di insegnargliela. Altri sostengono che fu Turner a chiedere a Bob di poterla cantare quella stessa sera. Tutto avvenne in poche ore. Turner risal al piano di sopra ed annunci agli spettatori che stava per eseguire una nuova canzone di un grande cantautore. Cant la canzone a volte leggendo il testo sul pezzo di carta che Bob gli aveva dato. Quando termin l'esecuzione, il pubblico era in piedi. Bob era al bar che sorrideva. Pare che ci fosse anche Mike Porco.
Successivamente Bob aggiunse un terzo verso alla canzone.
Un abbraccio
Marina

Ho avuto conferma che la data incerta , quindi posso accettare anche quella da te indicata . 16 punti + 3 di "special bonus"  = 19 . Ciao :o)

Mr.Tambourine

 

5806

Caro M. Tambourine, sono Biagio, mi ha fatto grande piacere
incontrarti ieri sera al bel concerto degli Slow Train, scambiare con
te impressioni circa una passione che ci accomuna.
Sarebbe bello ricevere un tuo commento, anche negativo, quando avrai
ascoltato il nostro demo; nel frattempo ti spedisco la locandina della
nostra serata ad Alessandria il 23 maggio (quella del 30 maggio
all'ARCI Metromondo ce l'hai gi) e la scaletta dei due spettacoli.
Ciao
Spero a presto
lo zio Bob

Ciao Biagio , tu hai incontrato il grande Dean Spencer News , avrei voluto esserci anch'io ma avevo gi accettato l'invito dei Blackstones per andare al loro concerto in Austria. Rimandami le locandine in formato Jpg. , quelle che mi hai allegato non riesco ad aprirle perch non ho il programma adatto , fammi sapere come posso fare per sentire il vostro demo , resto in attesa ciao :o)

Mr.Tambourine

 

5807

Riproviamo.
Avevo pensato alla prima esecuzione al Gerdes Folk City (greenwich Village,NYC) Late May 1962 in cui Dylan Canta solo due strofe con il refrein.
Ma al quiz c'e' quel "chi la canto'" che mi lascia un dubbio.
Cosi la risposta che do' e' questa che poi e' quella che avevo pensato inizialmente ma ho inviato l'altra del Newport.
Risposta:
Broadside Show WBAI-FM-RADIO
New York City
Maggio 1962
Back up vocal:
Gill Turner
Pete Seeger
Sia Cunningham
Strofe....?
Stefano C.

Capisco che con la mia precedente risposta ti ho messo su una strada sbagliata , comunque nel prologo a questa seconda risposta ci sono due indicazioni giuste che riterr valide in quanto , con il condizionamento che ti ho involontariamente procurato , non posso considerare questa seconda risposta sbagliata , che come ripeto , a mio avviso , non dipende da te , quindi 8 punti li recuperi :o) Ciao :o)

Mr.Tamboutine

 

5808

Un grazie a A.Carrera per la risposta sulla questione dylaniana.
Debbo dire che i suoi interventi sul grande "vecchiaccio" sono sempre illuminanti e impeccabili.
Stefano C.
-------------------
Per il quiz mi arrendo la risposta questa volta non e' semplice.

Condivido ogni tua parola , Alessandro un vero Signore , per il quiz non importa , ancora lungo ed hai tutto il tempo per recuperare.

Mr.Tambourine

 

5809

Ciao Mr. Tambourine,
vorrei correggere senza presunzione alcuni errori
della traduzione di "My wife's home town" apparsa qualche giorno fa su
MF. Se l'autore d'accordo con me io la
correggerei nella maniera
sotto indicata... senn va bene uguale :o))))
Ciao,
Michele "Napoleon
in rags"

MY WIFE뭆 HOME TOWN
Musica di Bob Dylan e Willie Dixon -
Testo di Bob Dylan e Robert Hunter

Prima strofa - Testo di
Dylan/Hunter:

Well I didn뭪 come here to deal with a doggone thing
I
just came here to hear the drummer's cymbal ring.
There ain뭪 no way
you can put me down
I just wanna say that hell뭩 my wife뭩 home town

Prima strofa - Traduzione di MF:

Bene , non son venuto qui per
occuparmi di qualche maledetto affare
son venuto qui solo per ascoltare
il tintinnio dei cimbali
In nessun modo puoi buttarmi gi
Voglio
proprio dire che l뭝nferno la citt dove nata mia moglie.

Prima
strofa - Correzioni:

Alla terza strofa, "put down (someone or
something)" sta per "criticare (qualcosa o qualcuno)"

Poi in realt il
quarto verso :
"Voglio proprio dire che inferno la citt in cui
nata mia moglie".
Quell'articolo davanti ad "inferno" d un altro
senso alla frase, per me sbagliato.

---

Seconda strofa - Testo di
Dylan/Hunter:

Well there뭩 reasons for that, and reasons for this
I
can뭪 think of any just now, but I know they exist
I뭢 sittin in the
sun 몋ill my skin turns brown
I just wanna say that hell뭩 my wife뭩
home town home town home town

Seconda strofa - Traduzione di MF:

Bhe
, c믦 una ragione per quello e una ragione per questo
non posso
pensare a tutto proprio ora , ma so che esistono
Son seduto al sole
finch la mia pelle diventer marrone
Voglio proprio dire che l뭝nferno
la citt dove nata mia moglie
la citt , la citt

Seconda strofa
- Correzioni

Il secondo verso di questa strofa in realt :
"Non me ne
viene in mente nessuna ora come ora, ma so che esistono"

Poi il terzo
verde suona decisamente meglio cos:
"Star seduto sotto al sole finch
la mia pelle non sar abbronzata"

Il quarto verso ovviamente anche
qui:
"Voglio proprio dire che inferno la citt in cui nata mia
moglie"

---

Terza strofa - Testo di Dylan/Hunter:

She can make you
steal, make you rob
Give you the hives, make you lose your job
Make
things bad she can make things worse
She got stuff more potent than a
gypsy curse

Terza strofa - Traduzione di MF:

Lei pu indurti a rubare
, a fare rapine ,
farti venire l뭥rticaria , a farti perdere il lavoro
Rendere le cose cattive che possono peggiorare le cose
Lei ha cose pi
potenti che una maledizione gitana.

Terza strofa - Correzioni

Il
terzo verso tradotto cos non ha senso. In realt :
"Pu far andare
male le cose e poi pu farle andare ancora peggio"

Poi il quarto verso
per me rende meglio cos:
"Ha roba pi potente della maledizione di una
zingara"

Il quarto verso ovviamente anche qui:
"Voglio proprio dire
che inferno la citt in cui nata mia moglie"

---

Quarta strofa -
Testo di Dylan/Hunter:

One of these days I뭠l end up on the run
I'm
pretty sure she'll make me kill someone
I뭢 going inside, roll the
shutters down
I just wanna say that hell뭩 my wife뭩 home town

Quarta
strofa - Traduzione di MF:

Uno di questi giorni scapper
son quasi
sicuro che lei mi far uccidere da qualcuno
Mi chiudo dentro e tiro gi
le tapparelle
Voglio proprio dire che l뭝nferno la citt dove nata
mia moglie

Correzioni

Il secondo verso errato. Va tradotto cos:
"Sono quasi certo che mi far uccidere qualcuno", quindi esattamente il
contrario.

---

Quinta stofa - Testo di Dylan/Hunter:

Well there뭩
plenty to remember, plenty to forget
I still can뭪 remember the day we
met
I lost my reasons a long ago
My love for her is all I know

Quinta
strofa - Traduzione di MF:

Bhe , non c믦 molto da ricordare , molto da
dimenticare
io ancora non ricordo il giorno che ci siamo incontrati
Ho
perso le mie ragioni molto tempo fa
Il mio amore per lei tutto quello
che so

Quinta strofa - Correzioni

Il primo verso va tradotto
esattamente al contrario:
"C' molto da ricordare, molto da
dimenticare"

---

Sesta strofa - Testo di Dylan/Hunter:

State gone
broke, the county's dry
Don't be lookin' at me with that evil eye
Keep
on walking, don뭪 be hanging around
I뭢 tellin you again that hell뭩 my
wife뭩 home town home town home town

Sesta strofa - Traduzione di MF:

Lo stato senza soldi , la contea a secco
Non buttarmi addosso il
malocchio
Continua a camminare , non bighellonare in giro
Vi dico di
nuovo che l뭝nferno la citt dove nata mia moglie
la citt , la
citt

Sesta strofa - Correzioni

Il primo verso per me suona meglio:
"Lo stato in bancarotta..."

---

Ciao,
Michele "Napoleon in rags"

Grazie Michele , io non conosco molte forme gergali , quindi rischio di sbagliare , per fortuna tu ed Alessandro Carrera arrivate in mio soccorso , l'importante arrivare con l'aiuto di tutti ad avere una traduzione il pi possibile giusta :o)

Mr.Tambourine

 

DYLANQUIZ 2009 - IL PERFETTO MAGGIESFARMER

In questa particolarissima classifica saranno elencati i nomi dei Maggiesfarmers che indovineranno le copertine dei dischi di Bob o quant'altro mi verr in mente per sollecitare la vostra memoria , i vostri ricordi o il vostro spirito di osservazione. Ogni setimana verr postato nelle news un piccolo quiz riguardante Dylan e coloro che invieranno la risposta esatta verranno elencati in questa classifica. Non si vince niente :o) , e alla fine dell'anno eleggeremo il perfetto Maggiesfarmer 2009.

clicca qui per la classifica
 

CLASSIFICA ALBUM PIU' VOTATI

1) Blonde on blonde..............................................................voti 10

2) Blood on the tracks...........................................................voti 9

3) Highway 61 revisted..........................................................voti 8

4) Oh Mercy .........................................................................voti 6
Desire

5) The freewheelin' Bob Dylan.............................................voti 5

6) Tell Tale Signs..................................................................voti 4
    Modern times
    Bringing it all back home

7) The times they are a-changin'..........................................voti 3

8) Empire burlesque............................................................voti 2
    Knocked out loaded
    Planet waves
    Time out of mind
    The basement tapes
    Rolling Thunder Revue 1975
    Love and Theft
    Street legal
    John Wesley Harding
    Another side of Bob Dylan

9) "Love and Theft" ............................................................voti 1
    Budokan
    Planet waves
    Knocked out loaded
    Pat Garrett and Billy the Kid
    Love and Theft
    Mtv Unplugged
    Under The Red Sky

 

CLASSIFICA CANZONI PIU' VOTATE

1) Like a rolling stone............................................................................voti 5

2) Mississippi.........................................................................................voti 4

3) Forever young...................................................................................voti 3
    Mr. Tambourine man
    All along the watchtower
    Sara
    Desolation row
    Sad eyed lady of the lowlands

4) Miss the Mississippi..........................................................................voti 2
    Red river shore
    Not dark yet
   The man in me
   Romance in Durango
   Workingman's blues # 2
   All along the watchtower
   Romance in Durango
   Sara
   Stuck inside of Mobile with the Memphis blues again
   Shelter fron the storm

5) Dont think twice it's all right.............................................................voti 1
   Changin' of the guards
   It's all over now baby blue
   A hard rain's a-gonna fall
   Man in the long black coat
   Knockin' on heaven's door
   Slow train coming
   Blowin in the wind
   Series of dreams
   Brownsville girl
   You're a big girl now
   To Ramona
   Maggie's Farm
   Visions of Johanna
   Ballad of a thin man
   One more cup of coffee
   Subterrean homesick blues
   Idiot Wind
   Moonshiner
   Most of The Time
   Tonight I'll Be Stayin' Here With You
   Ain't Talkin'
   Things Have changed

 

LE CITAZIONI DYLANIANE NEI FILM

Nota: in questa lista vanno inseriti solo ed esclusivamente i film in cui Dylan viene citato in qualche modo (il suo nome, un verso di una sua canzone, un poster, una copertina di un disco, o qualsiasi altro rimando di questo genere) e non quelli in cui appaiono semplicemente sue canzoni o cover delle sue canzoni (n ovviamente quelli direttamente dedicati a lui come "Io non sono qui" o quelli fatti da lui of course... ;o) )
Aiutateci ad allungare la lista e segnalate, segnalate, segnalate...

"the reader", con kate winslet
"Valzer con Bashir" di Ari Folman
"Hurricane , il grido dell'innocenza - di Norman Jewison
"Come Dio comanda" - di Gabriele Salvatores - Knoockin' on heaven's door - Anthony & The Johnsons - OST di ( I'm not there )
"L'uomo che cadde sulla terra", protagonista David Bowie
"Chi Herry Kellerman e perch dice quelle terribili cose su di me?" - Dustin Hoffman
In treatment - fiction televisiva
We shall overcome , una lezione di vita - di Niels Arden Oplev (2005) - Il Proff. Freddie cita Bob Dylan sfogliando i dischi con Frits .
Una casa alla fine del mondo"(con Colin Farrell 2004 )
It's a free world, di Ken Loach
Vanilla sky, di Cameron Crowe
Ma il cielo sempre pi blu, di Marco Turco (Fiction TV)
The ladykillers, di Ethan Coen e Joel Coen
Grindhouse (segmento Deathproof), di Quentin Tarantino
Ricky e Barabba, di Christian De Sica
Vacanze di Natale 2000, di Carlo Vanzina
Dangerous Minds, di John N. Smith
Simpson (vari episodi del cartone animato di Matt Groening)
Due nel mirino, di John Badham
Lady in the water, di M. Night Shyamalan
Walk the line, di James Mangold
The Doors, di Oliver Stone
Scrivimi una canzone
Blow, di Ted Demme
Bob Roberts, di Tim Robbins
The Hunted - La preda, di William Friedkin
Interstate 60, di Bob Gale
Be Cool, di F. Gary Gray
L'amore e' eterno finche' dura, di Carlo Verdone
Al Lupo Al Lupo, di Carlo Verdone
Forrest Gump - ( Blowing in the wind )
Io e Annie , di Woody Allen ( Just like a woman )
"Pensieri pericolosi" di John N. Smith. Si parla Dylan, in particolare di "Mr. Tamburine Man".


 

I RIFERIMENTI A DYLAN NEI ROMANZI O IN ALTRE OPERE LETTERARIE
 

Vuoi contribuire ad allungare la lista sottostante? Segnala a spettral@gmail.it i romanzi, i racconti o le altre opere letterarie  in cui viene citato direttamente o indirettamente Bob Dylan .

- "Prestami una vita" di Gianni Zanata (Edizionirebus, 2008)
- "Siamo tutti nella stessa barca" di Owen King (Frassinelli)
- "Come dio comanda" di N. Ammaniti (Mondadori)
- "Accecati dalla luce" di Gianluca Morozzi (Fernandel)
- "Chi quel signore vestito di bianco vicino a Bob Dylan?" di Gianluca Morozzi ("Vertigine", numero unico - 2006)
- "Il cielo sopra Parigi" di Teo Lorini (Fernandel n. 58)
- "Venerati maestri" di E. Berselli (Mondadori)
- "Zona disagio" di Jonhatan Franzen (Einaudi)
- "Una vita da lettore" di Nick Hornby
- "Ragionevoli Dubbi" di Gianrico Carofiglio - Sellerio editore
- "31 Canzoni" di Nick Hornby
- "Questa scuola non un'azienda. I racconti del prof. Bingo" di Vittorio Vandelli
- "I ponti di Madison County'' di R. J. Waller
- "La cultura del controllo" di David Garland
- "Il paese mancato" di Guido Crainz
- "Paura e disgusto a Las Vegas" di Hunter S. Thompson
- "L'ultima tazza di caff" di Teo Lorini (da "Posa 'sto libro e baciami" - ed. Zandeg, Torino 2007)
- "Small world" di David Lodge
- "In cerca di te" di John Irving
- "Mi ammazzo, per il resto tutto ok" di Ned Vizzini, Mondadori.
- "Parlami d'amore" di Silvio Muccino e Carla Vangelista
- "Memorie di un artista della delusione" di Jonathan Lethem (Minimum fax)
- "Boccalone. Storia vera piena di bugie" di Enrico Palandri, Milano, L'erba voglio, 1979 (ristampato da Bompiani)
- "Vedi alla voce Radio Popolare", a cura di Sergio Ferrentino con Luca Gattuso e Tiziano Bonini, Milano, Garzanti, 2006, p. 240 ("Live In Paris - 1978").
- "Jim ha cambiato strada"(1987) di Jim Carroll. Edizione originale "Forced Entries:The Downtown Diaries 1971-1973", traduzione italiana: Milano, Frassinelli, 1997.
- "Desperation" di Stephen King
- "La bambola che dorme" di Jeffery Deaver, trad. ital., Milano, Sonzogno, 2007.
- "Testadipazzo-Brooklyn senza madre" di Jonathan Lethem (Tropea, e in ed. tascabile Saggiatore)
- "Questo libro ti salver la vita" di A.M. Homes
- "A long way down" (tradotto in italiano con "Non buttiamoci gi") ed. Guanda.
- "La gloria dell'indigente" di Davide Imbrogno - Ibiskos Editrice Risolo
- "Hellbook" di Michele Murino (ovvero "X-Files Bob")

scrivete a : spettral@gmail.it