MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

BALLAD FOR A FRIEND
Inedita

BALLATA PER UN AMICO
parole e musica Bob Dylan


traduzione di Michele Murino

Triste me ne sto seduto sul binario della ferrovia
e guardo quella vecchia ciminiera
Un treno parte ma non torna indietro

Anni fa gironzolavamo intorno,
guardavamo i treni attraversare la cittÓ
Ora quel treno Ŕ diretto al cimitero

Dove siamo saliti in quel Paese del Nord,
c'erano laghi e fiumi e miniere in libertÓ
Non avevo avuto mai miglior amico di lui

Gli successe qualcosa quel giorno
Mi sembra di ricordare di aver sentito quello straniero dirlo,
me ne andai via triste e silenzioso

Un camion diesel stava arrancando lentamente
trasportando un carico pesante
Lo lasci˛ morto su una strada dello Utah


Lo riportarono nella sua cittÓ natale
Sua mamma grid˛, sua sorella pianse
nel sentire le campane della chiesa che suonavano


BALLAD FOR A FRIEND
words and music Bob Dylan

Sad I'm sittin' on the railroad track,
Watchin' that old smokestack.
Train is a-leavin' bit it won't be back.

Years ago we hung around,
Watchin' trains roll through the town.
Now that train is a-graveyard bound.

Where we go up in that North Country,
Lakes and streams and mines so free,
I had no better friend than he.

Something happened to him that day,
I thought I heard a stranger say,
I hung my head and stole away.

A diesel truck was rollin' slow,
Pullin' down a heavy load.
It left him on a Utah road.

They carried him back to his home town,
His mother cried, his sister moaned,
Listin' to them church bells tone.