a

MAGGIE'S FARM

 

SITO ITALIANO DEDICATO A BOB DYLAN

2016 Nobel Prize in Literature

created by Michele "Napoleon in rags" Murino                                managed by Mr.Tambourine

                                                                                                                 

                                                                                 

segnalate i vostri eventi mandando una mail a : spettral@alice.it

a

BOB DYLAN: THE NOBEL LECTURE - TRADUZIONE IN ITALIANO

traduzione a cura di Silvano Cattaneo

a

Libri: Bob Dylan - di Salvatore Esposito

Salvatore "Eagle" Esposito, uno dei primi "Fedeli" della Fattoria da quando Michele la iniziò nel 1999. E' sempre stato presente in diversi modi e con diversi scritti per dare un taglio serio, culturale e storico con diversi saggi scritti proprio per queste pagine su Bob Dylan.  Per rendere merito a Sal "Eagle", come è stato soprannominato nelle numerose pagine del sito di Michele e nell'attuale, giusto per farvi capire il "peso specifico" di Salvatore, potete leggere alcuni dei suoi scritti che mi sono permesso di elencare sotto:

http://www.maggiesfarm.eu/imstrandedinthenameleesplacetellolbill.html

http://www.maggiesfarm.eu/zxthepassion.htm

http://www.maggiesfarm.eu/zxhewasafriendofmine.htm

http://www.maggiesfarm.eu/comewriterssss/crossthegreenmountain.htm

http://www.maggiesfarm.eu/travelin.htm

http://www.maggiesfarm.eu/comewriterssss/mayyoursongalwaysbesung.htm

http://www.maggiesfarm.eu/comewriterssss/quandodylansuono.htm

http://www.maggiesfarm.eu/comewriterssss/dylanafoolsuch.htm

http://www.maggiesfarm.eu/comewriterssss/empireburlesque.htm

http://www.maggiesfarm.eu/comewriterssss/instrandedtelloldbill.htm

Per acquistare il Libro di Salvatore clicca qui

"Sono convinto che invecchiando si migliori... Così, se mi cercherete quando avrò novant'anni, mi troverete su un palcoscenico." BOB DYLAN

Trama
"Per aver creato nuove espressioni poetiche nella grande tradizione della canzone americana". Con questa motivazione, il 13 ottobre 2016, l'Accademia svedese ha assegnato a Bob Dylan il Premio Nobel per la Letteratura, l'ultimo e forse il più importante dei tanti riconoscimenti a lui tributati.
Figura tra le più importanti del panorama musicale planetario, Bob Dylan - come disse Allen Ginsberg - ha portato "la poesia nei jukebox", raccontando l'America, proseguendone la tradizione musicale e diventandone lui stesso parte integrante.
Da voce della controcultura del Folk Revival degli Anni Sessanta ad alchimista del sottile e selvaggio suono mercuriale del rock, passando per la straordinaria parabola della Rolling Thunder Revue e dei "Gospel Years" che lo videro cristiano rinato, fino a giungere alle nebbie degli anni Ottanta e alla rinascita dell'ultimo ventennio, Bob Dylan ha dato vita a uno dei più articolati percorsi artistici della storia del rock, con oltre quaranta dischi all'attivo, numerose pubblicazioni di materiali d'archivio e un'impressionante mole di concerti ogni anno.
A oltre cinquant'anni dal debutto, Dylan continua a sfuggire a ogni definizione o stereotipo che il tempo ha tentato di cucirgli addosso e, senza guardarsi indietro, prosegue incessantemente il suo cammino attraverso i sentieri della musica americana, riportando alla luce perle dimenticate come il repertorio del "Great American Songbook", riletto nella recente trilogia discografica culminata con la pubblicazione di Triplicate.

Autore
Salvatore Esposito, Giornalista pubblicista e critico musicale con alle spalle un'esperienza decennale, ha scritto per storiche riviste musicali italiane come "Jam" e "FolkBulletin" e collaborato con autorevoli siti specializzati come "Il Popolo del Blues" di Ernesto De Pascale. Già co-autore dei volumi su Bob Dylan e CSN della collana "Legends" di Editori Riuniti e di Francesco De Gregori. Quarant'anni di Canzoni. Ha curato con Ciro De Rosa l'eBook Viaggio In Italia per SquiLibri ed è tra gli autori del volume Ricci i tuoi capelli. Arie e canti popolari di Cannole edito da Kurumuny Editore. Appassionatosi alla musica tradizionale italiana e alla world music, ha fondato nel 2009 la testata online www.blogfoolk.com di cui è direttore editoriale.

 

"DYLAN CLASSICO - Fonti antiche di un poeta on the road"

Autore Antonia Piva
Editore: Osanna Edizioni - Anno edizione: 2017
Pagine: 224 p. , ill. - EAN: 9788881675180

"Ho costruito e ricostruito / a partire da tutto ciò che era in attesa / come la sabbia delle spiagge / da cui si costruiscono molti castelli / a partire da quello cui era stato dato inizio / ben prima del mio tempo. /" Una parola, una melodia, una storia, un verso / chiavi nel vento per aprire la mia mente: così, poco più che ventenne, agli esordi degli anni Sessanta, Bob Dylan definì la sua poetica. Queste pagine abbandonano il taglio prospettico usuale - il cantautore più influente dell'ultimo mezzo secolo -, e scelgono un terreno di ricerca assai originale e nuovo: in un itinerario avvincente, esse esplorano gli echi e i rimandi, davvero inaspettati, di matrice classica nel corpus letterario di Bob Dylan, evidenziando la straordinaria densità poetica dell'artista americano. Ecco che, accanto al ruolo più aulico e tradizionale degli scrittori, ritorna la sensibilità remota dei bardi e degli aedi, dei trovatori e dei minstrels, i cantori itineranti perennemente per strada col loro mestiere esigente e i loro versi che si depositano nel cuore degli uomini.

a

L'INTERVISTA A BOB DYLAN DI BILL FLANAGAN

a

"Triplicate" Lyrics

   

CLICCA QUI 

a

01 Aprile 2017 - Stockholm, Sweden - Stockholm Waterfront
02 Aprile 2017 - Stockholm, Sweden - Stockholm Waterfront
04 Aprile 2017 - Oslo, Norway - Spektrum
06 Aprile 2017 - Copenhagen, Denmark - Opera House
07 Aprile 2017 - Copenhagen, Denmark - Opera House
09 Aprile 2017 - Lund, Sweden - Sparbanken Skåne Arena
11 Aprile 2017 - Hamburg, Germany - Barclaycard Arena
12 Aprile 2017 - Lingen (EMS), Germany - EmslandArena
13 Aprile 2017 - Dusseldorf,Germany - Mitsubishi Electric HALLE
16 Aprile 2017 - Amsterdam, Netherlands - AFAS Live (ex Heineken Music Hall)
17 Aprile 2017 - Amsterdam, Netherlands - AFAS Live (ex Heineken Music Hall)
18 Aprile 2017 - Amsterdam, Netherlands - AFAS Live (ex Heineken Music Hall)
20 Aprile 2017 - Paris, France – Le Zenith Paris-La Villette
21 Aprile 2017 - Paris, France - La Seine Musicale
22 Aprile 2017 - Esch-sur-Alzette, Luxembourg - Rockhal
24 Aprile 2017 - Antwerp, Belgium - Lotto Arena
25 Aprile 2017 - Frankfurt, Germany - Festhalle Frankfurt
28 Aprile 2017 - London, England - London Palladium
29 Aprile 2017 - London, England - London Palladium
30 Aprile 2017 - London, England - London Palladium

03 Maggio 2017 - Cardiff, Wales - Motorpoint Arena
04 Maggio 2017 - Bournemouth, England - Bournemouth Interational Centre
05 Maggio 2017 - Nottingham, England - Motorpoint Arena
07 Maggio 2017 - Glasgow, Scotland - SECC Clyde Auditorium
08 Maggio 2017 - Liverpool, England - Echo Arena
09 Maggio 2017 - London, England - The SSE Arena, Wembley
11 Maggio 2017 - Dublin, Ireland - 3Arena

13 Giugno 2017 - Port Chester, New York - Capitol Theatre
14 Giugno 2017 - Port Chester, New York - Capitol Theatre
15 Giugno 2017 - Port Chester, New York - Capitol Theatre
17 Giugno 2017 - Dover, Delaware, U.S.A. - Firefly Festival - The Woodlands of Dover
18 Giugno 2017 - Wallingford, Connecticut - Toyota Presents Oakdale Theatre
21 Giugno 2017 - Providence, Rhode Island - Providence Performing Arts Center
23 Giugno 2017 - Kingston, New York - Hutton Brickyards
24 Giugno 2017 - Kingston, New York - Hutton Brickyards
25 Giugno 2017 - Syracuse, New York - Lakeview Amphitheater
27 Giugno 2017 - Kingston, Ontario - Rogers K-Rock Centre
29 Giugno 2017 - Kanata, Ontario - Canadian Tire Centre
30 Giugno 2017 - Montreal, Quebec - Centre Bell

02 Luglio 2017 - Barrie Ontario - Molson Centre
04 Luglio 2017 - Oshawa, Ontario - Tribute Communities Centre
05 Luglio 2017 - Toronto Ontario - Air Canada Centre
06 Luglio 2017 - London Ontario - Budweiser Gardens
12 Luglio 2017 - Winnipeg, Manitoba - MTS Centre
14 Luglio 2017 - Saskatoon, Saskatchewan - SaskTel Centre
15 Luglio 2017 - Moose Jaw, Saskatchewan - Mosaic Place
17 Luglio 2017 - Calgary, Alberta - Southern Alberta Jubilee Auditorium
18 Luglio 2017 - Medicine Hat, Alberta - Canalta Centre (cancelled)
19 Luglio 2017 - Edmonton, Alberta - Rogers Place
21 Luglio 2017 - Dawson Creek, British Columbia - Encanta Events Centre
22 Luglio 2017 - Dawson Creek, British Columbia - Encanta Events Centre
24 Luglio 2017 - Kelowna, British Columbia - Prospera Place
25 Luglio 2017 - Vancouver, British Columbia - Pepsi Lived at Rogers Arena
27 Luglio 2017 - Victoria, British Columbia - Save On Foods Centre
 

a

IN USCITA LA NUOVA EDIZIONE IN TRE VOLUMI DI “LYRICS 1962-2001”
a cura di Alessandro Carrera

Il Premio Nobel per la letteratura a Dylan ha accelerato la decisione, già nell’aria, di procedere a una nuova edizione italiana dei suoi testi. “Lyrics 1962-2001”, pubblicato da Feltrinelli nel 2006, traduzione e cura di Alessandro Carrera, è andato esaurito quasi subito, e a distanza di dieci anni aveva bisogno di essere aggiornato.

La nuova edizione, sempre a cura di Alessandro Carrera, sarà divisa in tre volumi: il primo, “Lyrics 1961-1968” copre l’opera di Dylan attraverso le fasi folk e rock.
Il secondo, “Lyrics 1969-1982”, presenta le canzoni del periodo country, le ballate narrative degli anni ’70 e la svolta religiosa verso il gospel. Il terzo, “Lyrics 1983-2012” copre le sperimentazioni degli anni Ottanta e i recenti cicli di canzoni ispirati al folk, al blues, e alla pop song classica delle prima metà del ventesimo secolo.

Da “Bob Dylan” del 1961 a “Tempest” del 2012, i tre volumi di “Lyrics” rappresentano un’opera che non ha uguali nella storia della canzone e che, come è stato riconosciuto dall’Accademia di Svezia, costituisce un corpus poetico di grandissimo rilievo anche letterario.

L’edizione è completata da un ricchissimo apparato di note che la rende unica al mondo. Non esistono infatti altre edizioni annotate dei testi di Dylan, nemmeno in lingua inglese.
I primi due volumi sono stati resi disponibili il 24 novembre 2016. L’uscita del terzo volume è prevista per aprile 2017.

a

Alessandro Carrera
"Bob Dylan"

saggistica,Starter, anno: 2015
isbn: 9788897685449
prezzo: €3,00
Categoria: Arte
Copia elettronica: PDF e ePub

Le informazioni sul libro si trovano qui:
http://www.doppiozero.com/materiali/ebook/alessandro-carrera-bob-dylan

e qui lo si può scaricare (prezzo 3 euro)
http://www.doppiozero.com/libro/bob-dylan

Ogni anno, a più di settant'anni d’età, Dylan percorre l'America e il mondo con cento e più concerti. Se la sua voce sembra ormai uscire da una caverna, la sua scrittura si è fatta sempre più obliqua e sofisticata, e le sue allegorie dell'America sono ancora senza paragoni. È l'unico veterano degli anni Sessanta che può permettersi di eseguire soprattutto le sue canzoni più recenti, lasciando poco spazio ai successi di una volta. Sempre impenetrabile, distaccato, apparentemente disinteressato a tutto ciò che non gli ricordi il perduto mondo del blues, del folk e della musica di un tempo, appare fermamente convinto (ed è quasi una bestemmia nell'era dei social media) che il mondo debba giudicare le sue canzoni e non lui, e che a nessuno debba importare che cosa pensa e che cosa fa quando non è sul palco a cantare. Ma, come Dylan batte le strade d'America, così i tentacoli dell'America si insinuano nella sua opera, vanno a dar forma alle sue canzoni, alle interviste dove a volte i giornalisti gli strappano una frase illuminante e mai risolutiva, alla sua costante ricerca di una "giustizia" biblica, giudaica e cristiana, americana e insieme critica dell'America. Strutturato come una minima enciclopedia di diciassette voci (Democrazia, Religione, Uguaglianza, ma anche Fans, Blues, Concerti), questo libro scava nel complesso rapporto che lega Bob Dylan alla sua terra, raggiungendo gli strati più profondi, finora mai portati alla luce, della mistica dylaniana.

Alessandro Carrera è direttore dei programmi di Italian Studies e di World Cultures and Literatures alla University of Houston, in Texas. Ha pubblicato testi di critica filosofica, letteraria e musicale, romanzi, racconti e poesie. Ha vinto il Premio Montale per la poesia (1993), il Premio Loria per la narrativa (1998) e il Premio Bertolucci per la critica (2006). È autore di La voce di Bob Dylan (Feltrinelli 2001, nuova ed. ampliata 2011) e sempre per Feltrinelli ha tradotto, di Bob Dylan, Chronicles Volume 1 (2005), Lyrics 1962-2001 (2006) e Tarantula (con Santo Pettinato, 2007). Recentemente ha pubblicato La consistenza della luce. Il pensiero della natura da Goethe a Calvino (Feltrinelli 2010), La distanza del cielo. Leopardi e lo spazio dell’ispirazione (Medusa 2011), Il ricatto del godimento. Contributo a un’antropologia italiana (QuiEdit 2012) e Musica e pubblico giovanile. L’evoluzione del gusto dagli anni Sessanta agli anni Ottanta, nuova edizione (Odoya 2014).